Grella: "Non cadiamo in depressione"

Vincenzo Grella

Vincenzo Grella ritorna sulla sconfitta subita dai granata contro l'Empoli: "Mi è spiaciuto molto non poter giocare. L'Empoli è stata la mia prima squadra italiana, ma, soprattutto, per noi si trattava di un match-ball importante". Il centrocampista prosegue: "L'abbiamo fallito, ora dobbiamo pensare ai nostri errori, ma senza cadere in depressione. Mi sembra che ci sia il clima giusto, la squadra è unita e compatta, e a Genova lotteremo per portare a casa un risultato utile". Per la squadra ieri doppio allenamento: a parte Zanetti (fastidio al ginocchio) e Motta (contusione al costato).

468x60.gif

Home