Rosina: "Contratto? Non c'è fretta"

Rosina

Alessandro Rosina è concentrato solo sul campionato: "Non penso al contratto perché in questo momento preferisco dedicarmi esclusivamente alla squadra. In ogni caso non credo che ci sia tutta questa fretta". Il trequartista non vuole nemmeno essere consacrato come leader della squadra: "Non voglio ancora avere questa presunzione, magari più avanti. Il Toro non è un gruppo che dipende da Rosina". La gara con la Lazio si prospetta come un ostacolo difficile da superare: "Loro puntano alla Champions e hanno un grande mister. Dobbiamo ripartire dallo 0-4 dell'andata".

468x60.gif

Home