Torino-Juventus 2-1: 6 anni fa l’ultimo derby vinto dai granata

Sei anni fa la squadra di Ventura spezzava un tabù lungo vent’anni. Il ricordo dell’ultimo derby della Mole di marca granata

In un normale pomeriggio di fine aprile, per la precisione il 26, sul terreno dell’Olimpico “Grande Torino”, si affrontano il Toro allenato da Gianpiero Ventura e la Juventus di Antonio Conte, per il Derby della Mole numero 140. Sono passati 20 anni dall’ultima vittoria del Torino in una stracittadina e anche questa partita sembra essere indirizzata a favore dei bianconeri. Dopo 34 minuti di gioco infatti Andrea Pirlo realizza su punizione il vantaggio juventino, complicando come ormai di consuetudine il derby per il Torino. Quel Torino però, è diverso rispetto a quello delle stagioni precedenti, è infatti più consapevole delle proprie forze e sull’onda dell’entusiasmo dopo l’ottimo cammino europeo culminato con l’exploit di Bilbao. Le sensazioni sono infatti diverse, sono positive e non tardano a concretizzarsi. Al vantaggio bianconero infatti, dopo soli 10 minuti risponde Darmian e poi, al minuto numero 57′, Quagliarella porta i granata in vantaggio. Da lì fino alla fine della gara è una sofferenza per il Toro, ma nonostante ciò resiste e, sfruttando anche diversi errori degli attaccanti juventini e un pizzico di fortuna, riporta il derby della Mole alla sponda granata dopo 20 anni.